menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Salta anche la Festa del mare, Ferragosto senza fuochi d’artificio

Stop alla processione delle barche e al tradizionale spettacolo pirotecnico

L’emergenza sanitaria ha portato l’amministrazione comunale a rinviare tutti gli eventi della ‘Festa del Mare’, dalla processione delle barche con la Madonnina dei pescatori al lancio della corona di fiori in onore dei caduti in mare, fino ai fuochi d’artificio. «Sarebbe stato impossibile garantire l’accesso in spiaggia nel rispetto delle norme anti-contagio – dice il sindaco Stefania Signorini, con delega a Cultura e Turismo – specie in occasione dello spettacolo pirotecnico della serata di Ferragosto, quando sulla spiaggia di Falconara si riversano migliaia di persone. Si sarebbero creati gravi assembramenti e non si sarebbe potuto assicurare un accesso all’arenile e un deflusso nel rispetto di tutte le prescrizioni previste, specie nei sottopassi. In questa fase in cui assistiamo a un andamento altalenante dei contagi – conclude il sindaco – le norme e la prudenza suggeriscono di annullare tutto. Ai falconaresi e alle migliaia di persone che ogni anno arrivano sul nostro litorale per la notte di Ferragosto do appuntamento all’anno prossimo: l’auspicio, per allora, è di ritrovare quella sicurezza che ci consentirebbe di godere appieno delle iniziative della Festa del Mare, che sono prima di tutto un momento di aggregazione e l’occasione di trascorrere con serenità la notte più importante dell’estate». 

Da decenni la Festa si apre con la processione delle barche, che partono da Villanova per portare la Madonnina dei pescatori di Rocca Mare fino alla spiaggia di Falconara, dove viene celebrata la messa. Durante il corteo viene anche lanciata una corona di fiori in onore dei caduti in mare. Il giorno successivo la processione delle barche riporta la Madonnina dalla spiaggia di Falconara fino a Rocca Mare, dove la statua viene accompagnata dai fedeli per le strade del quartiere fino a piazza Pionieri. Qui viene celebrata la messa. La Festa del Mare si conclude la serata di Ferragosto con lo spettacolo piromusicale: a partire dalle 23 in zona Disco i fuochi d’artificio si accendono a tempo di musica, diffusa lungo tutta la spiaggia dagli altoparlanti. Lo spettacolo è ben visibile lungo la costa a nord di Ancona.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento