rotate-mobile
Cronaca Falconara Marittima / Via Roma

Vola dal sesto piano del palazzo, un passante dà l'allarme: muore sul colpo

I soccorritori non hanno potuto far nulla per salvare la donna di 67 anni. I carabinieri hanno ricostruito quanto accaduto e sciolto ogni dubbio

Soffriva di depressione da tempo. Così ha deciso di farla finita nel modo più tragico: si è lanciata dal sesto piano del palazzo.

Un suicidio: lo hanno confermato i carabinieri, intervenuti a Falconara dopo l’allarme lanciato da un passante che oggi pomeriggio, attorno alle 15,30, si è imbattuto nel corpo esanime della donna, che giaceva in una pozza di sangue, su un sentiero sterrato tra via Elia e via Roma. E’ stato lui a dare per primo l’allarme.

Sul posto è intervenuto il 118 con la Croce Gialla e l’automatica: i soccorritori hanno potuto soltanto constatare il decesso. I carabinieri della Tenenza di Falconara e del Norm hanno poi accertato che si è trattato di un gesto volontario: la 67enne, colpita da crisi depressive, era salita al sesto piano e dal terrazzo condominiale si era lanciata nel vuoto. La salma è stata subito riaffidata ai familiari. 

Donna trovata morta in una pozza di sangue 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vola dal sesto piano del palazzo, un passante dà l'allarme: muore sul colpo

AnconaToday è in caricamento