menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri sul luogo della tragedia

I carabinieri sul luogo della tragedia

Vola dal sesto piano del palazzo, un passante dà l'allarme: muore sul colpo

I soccorritori non hanno potuto far nulla per salvare la donna di 67 anni. I carabinieri hanno ricostruito quanto accaduto e sciolto ogni dubbio

Soffriva di depressione da tempo. Così ha deciso di farla finita nel modo più tragico: si è lanciata dal sesto piano del palazzo.

Un suicidio: lo hanno confermato i carabinieri, intervenuti a Falconara dopo l’allarme lanciato da un passante che oggi pomeriggio, attorno alle 15,30, si è imbattuto nel corpo esanime della donna, che giaceva in una pozza di sangue, su un sentiero sterrato tra via Elia e via Roma. E’ stato lui a dare per primo l’allarme.

Sul posto è intervenuto il 118 con la Croce Gialla e l’automatica: i soccorritori hanno potuto soltanto constatare il decesso. I carabinieri della Tenenza di Falconara e del Norm hanno poi accertato che si è trattato di un gesto volontario: la 67enne, colpita da crisi depressive, era salita al sesto piano e dal terrazzo condominiale si era lanciata nel vuoto. La salma è stata subito riaffidata ai familiari. 

Donna trovata morta in una pozza di sangue 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento