A 170 km/h sulla Statale, fulminati dall'autovelox: raffica di multe

Il controllo elettronico della velocità in un tratto molto pericoloso ha consentito alla Polizia Stradale di punire automobilisti borderline

L'autovelox temporaneo sulla Statale 76

FABRIANO - Auto lanciate a oltre 170 km/h sulla Statale 76 della Val d’Esino, dove il limite è di 90 km/h, nonostante i controlli e l’installazione di un nuovo autovelox nell’ambito della campagna “roadpol” denominata “Safety Days-Stay alive and save lives”.

Fioccano le multe da parte della Polizia Stradale di Fabriano, impegnata in controlli nel tratto di recente completamento della Statale dove si erano verificati gravi incidenti, in particolare tra gli svincoli di Fabriano Ovest ed Est dove è stata installata la postazione di misurazione elettronica della velocità. Sono stati fulminati diversi automobilisti che viaggiavano a tutto gas, nonostante gli avvisi e la segnaletica.

Dopo un mese di attività, le pattuglie del distaccamento di Fabriano hanno multato oltre 250 automobilisti, il 65% per superamento dei limiti di velocità fino a 40 km/h, il 15% oltre i 40 km/h e il 2% per velocità superiore ai 150 km/h, con applicazione della misura massima della pena. Sono 32 le patenti sospese, oltre 900 i punti decurtati, salvo incrementi per i neopatentati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento