Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Via Paolo Thaon di Revel

Passetto: torna il maniaco esibizionista, spaventata giovane istruttrice

Un uomo di mezza età, nudo dalla cintola in giù, che sbuca dalle siepi della zona del Passetto spaventando le donne. Dopo mesi l'uomo si è rifatto vivo, stavolta in zona piscina, spaventando un'istruttrice

Un uomo di mezza età, nudo dalla cintola in giù, che sbuca dalle siepi della zona del Passetto spaventando le donne. A riportare la notizia è il Messaggero. L’ultima vittima un'istruttrice della piscina Comunale: pochi giorni fa l’uomo è sbucato nella zona dei parcheggi, sopra il pallone della piscina, in via Thaon de Revel. L’”agguato” è avvenuto attorno alle 21: la ragazza stava dirigendosi verso la sua auto quando dal giardinetto a destra, quello della pista delle biglie, l’esibizionista ha fatto la sua comparsa e ha cercato di raggiungerla.
La giovane sportiva è subito scattata verso la strada per cercare aiuto: un ragazzo che passava ha capito che c’era qualcosa che non andava e ha provato a inseguire il maniaco, che però è riuscito a far perdere le sue tracce fra la boscaglia della pineta.

I carabinieri, giunti sul posto, hanno eseguito un controllo della zona, ma dell’esibizionista non c’era più nessuna traccia. I militari avevano già ricevuto alcune segnalazioni simili, mesi fa, sempre in zona Passetto, vicino alla piscina e alla pineta. I sospetti si starebbero concentrando su un uomo affetto da problemi di salute che vive nella periferia nord della città, ma gli elementi non sono ancora sufficienti per far scattare la denuncia. L’ipotesi di reato è quella di atti osceni in luogo pubblico.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passetto: torna il maniaco esibizionista, spaventata giovane istruttrice

AnconaToday è in caricamento