Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Incidente sulla linea ferroviaria, soccorso un macchinista: ma è un'esercitazione

E’ lo scenario dell’esercitazione di emergenza che si è svolta nella notte tra martedì e mercoledì all’imbocco della galleria “Castellano”, sulla linea ferroviaria Adriatica

Un treno merci di Mercitalia, dopo il transito nella stazione di Varano, si arresta improvvisamente per un guasto all’interno della galleria Castellano. Uno dei due macchinisti, scendendo dal locomotore per effettuare i controlli previsti, cade a terra procurandosi una frattura ad una caviglia; l’altro, rimasto a bordo, dopo aver messo in sicurezza il treno, scende per verificare le condizioni del collega e, constatata la gravità, richiede l’invio dei soccorsi.

E’ lo scenario dell’esercitazione di emergenza che si è svolta questa notte all’imbocco della galleria “Castellano”, sulla linea ferroviaria Adriatica. L’esercitazione, promossa dal Gruppo FS Italiane, è stata coordinata dalla Prefettura di Ancona con il coinvolgimento delle squadre di primo intervento del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Ancona, del 118 di Ancona e della Polizia Ferroviaria. Rientra tra le iniziative programmate periodicamente per monitorare l’efficacia del flusso comunicativo e della catena del coordinamento, nonché la prontezza dell’intervento dei soccorritori sul luogo dell’evento: il tutto per migliorare gli standard di sicurezza e la tutela delle persone, delle cose e dell’ambiente. Obiettivo comune è testare e collaudare sul campo il sistema di intervento di assistenza previsto dai protocolli d’intesa stipulati tra il Gruppo FS, Protezione Civile regionale e 118. Nessuna ripercussione sulla circolazione dei treni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla linea ferroviaria, soccorso un macchinista: ma è un'esercitazione

AnconaToday è in caricamento