rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca

Abitavano a pochi passi dal mare, sorpresi con droga e contanti: pusher arrestati

Due giovani, originari dell'Albania ma residenti in città, sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato di Senigallia. Ecco il perchè

SENIGALLIA -  Da alcuni giorni i poliziotti del Commissariato di Senigallia avevano notato uno strano via vai in alcune zone della città, sia del centro che del lungomare, soprattutto nell'orario serale. Proprio per questo hanno deciso di intensificare i controlli nella zona, riuscendo ad arrestare due spacciatori.

Si tratta di due cittadini albanesi, provenienti dal Veneto e dalla Campania, ma da tempo presenti sul territorio. I due, che abitano lungomare, sono stati trovati in possesso di circa 40 involucri contenenti hashish e pronti per essere immessi nel territorio. Inoltre i due pusher avevano diverse migliaia di euro in contanti, probabile provento di spaccio. Tutta la droga è stata sequestrata e per entrambi sono scattate le manette: ora si trovano a disposizione dell'Autorità giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abitavano a pochi passi dal mare, sorpresi con droga e contanti: pusher arrestati

AnconaToday è in caricamento