Cronaca

Cocaina ed eroina in casa, scatta il blitz: arrestato un 59enne

I militari hanno arrestato un uomo con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Montacuto

foto di repertoiro

SENIGALLIA - I carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno inferto un nuovo duro colpo al mercato della droga. Ieri sera infatti i militari hanno arrestato un uomo con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga.

I mitari hanno notato negli ultimi giorni alcune ricorrenti coincidenze negli spostamenti dell’uomo, un 59enne di Senigallia. Ieri, dopo una attenta attività di pedinamento, sono passati all’azione, fermandolo all’altezza del cimitero Roncitelli, mentre a bordo di un'auto si stava recando nell’entroterra senigalliese. La successiva perquisizione ha confermato i sospetti e permesso il ritrovamento di un consistente involucro in cellophane contenente oltre 100 grammi di sostanza stupefacente che, sottoposta ad analisi tramite “Narcotest”, è risultata essere cocaina. I militari hanno poi raggiunto il suo appartamento, dove hanno trovato anche due piccoli involucri, in plastica termosaldata, contenenti complessivamente 0,66 grammi di eroina. L’uomo è stato dichiarato in arresto e, terminate le operazioni di rito, è stato associato al carcere di Montacuto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina ed eroina in casa, scatta il blitz: arrestato un 59enne

AnconaToday è in caricamento