Cronaca Fabriano

Comunità Narconon Astore: 25 anni di risultati e vite salvate

Il programma Narconon prevede un percorso riabilitativo finalizzato alla disintossicazione fisica degli ospiti, ma soprattutto il ripristino del senso morale, della responsabilità e onestà insita in ognuno di noi

Domenica 30 giugno il centro Narconon Astore di Fabriano celebrerà 25 anni di attività nel campo della prevenzione e della riabilitazione da droghe e alcol. 25 anni di attività senza sosta, di impegno e dedizione perché la droga non va mai in ferie. Il risultato di questo intenso lavoro sono vite salvate, e alla celebrazione dell’anniversario si riuniranno presso la sede della comunità, a Poggio San Romualdo di Fabriano, per condividere le proprie esperienze e per ribadire pubblicamente una verità: dal tunnel della droga e dell’alcol si può uscire.

Una volta completato il programma Narconon, è come se la persona nascesse di nuovo, perché il periodo di vita di chi usa droga e alcol non si può chiamare esistenza. Questo è il messaggio che la celebrazione dell’anniversario intende trasmettere. Molti ex ospiti, presenti con i propri cari, vorranno  raccontare il proprio percorso negli inferi della droga e la risalita ad una vita sobria e felice grazie al programma Narconon, per ricordare a tutti i presenti ed agli attuali ospiti una sola cosa: si può fare!

Il programma Narconon prevede un percorso riabilitativo finalizzato alla disintossicazione fisica degli ospiti, ma soprattutto il ripristino del senso morale, della responsabilità e onestà insita in ognuno di noi. Disintossicarsi è il primo obbiettivo, ma essere individui degni di fiducia è il risultato che si ottiene al termine del percorso Narconon. Se le numerose persone giunte al termine di questo iter hanno oggi dei figli, un lavoro e le loro famiglie hanno riacquistato la serenità perduta, significa che la speranza di uscire dal baratro della tossicodipendenza e dell’alcolismo è una bella realtà. Parte della giornata sarà dedicata alle informazioni sulle nuove droghe circolanti nelle nostre città. Una breve conferenza spiegherà come agiscono, perché la prevenzione è il principale strumento per evitare ai giovani la trappola della tossicodipendenza. Domenica 30 giugno, a mezzogiorno, gli operatori e gli ospiti della comunità Narconon Astore attendono chiunque sia interessato alla difesa e alla rinascita della vita per celebrare, insieme, l’anniversario.

Per confermare la propria presenza e per qualsiasi informazione è possibile contattare il centro Narconon Astore allo 0732.74076 o inviare una comunicazione al seguente indirizzo mail: info@narconon.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunità Narconon Astore: 25 anni di risultati e vite salvate

AnconaToday è in caricamento