Si spostavano come pony express per vendere la droga, arrestati due pusher

I due sono stati fermati e perquisiti mentre si trovavano a bordo di una Fiat Punto. Nell'auto trovata la droga ed un bilancino di precisione

Si spostavano in tutto il territorio a bordo di una Fiat Punto, vendendo come fossero dei pony express lo stupefacente ai loro clienti. A scoprirli ed arrestarli sono stati gli agenti della Squadra Volanti di Ancona, che ieri sono intervenuti in via Amurri, dove entrambi si strovavano fermi con la loro auto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Perquisiti gli agenti hanno trovato 90 grammi di hashish, un bilancino di precisione nascosto tra le mutande di uno di loro, ritagli di cellophane e 300 euro in contanti. Per i due, originari della Puglia e della Campagnia, di 27 e 31 anni, è scattato l'arresto con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso tra loro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Coronavirus, tampone obbligatorio per chi torna dai quattro Paesi monitorati

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Bonus Inps, Rubini su Facebook: «Io l'ho preso, ora processatemi»

  • Terribile schianto in autostrada, donna si ribalta con l'auto: atterra l'eliambulanza

  • Cade in piazza e non riesce ad alzarsi, paura per una donna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento