menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

La donna racconta di aver subito una brutale violenza da parte di tre uomini che poi sono fuggiti. La polizia sta indagando per verificare tutte le piste plausibili

Tentano di stuprarla in tre, lei si ribella e così uno di loro la costringe a praticare atti sessuali ad uno del branco, sotto gli occhi degli altri due aguzzini. E' l'atroce episodio di violenza che sarebbe avvenuto stanotte al porto e raccontato dalla vittima. Era circa mezzanotte quando lei, una donna di 34 anni, ha sentito dei rumori sospetti. Neppure il tempo di mettere a fuoco quelle ombre che si aggiravano nei pressi della fiera della pesca quando i tre si sono scagliati contro di lei aggredendola. Secondo quanto riportato dalla vittima, gli uomini avrebbero tentato di violentarla in gruppo. Non riuscendo nell'intento, uno di loro l'avrebbe obbligata a praticare un atto sessuale mentre gli altri due restavano a guardare. Terminato il brutale strupro, poi, si sono dileguati. 

Dopo ben sei ore d'inferno, la donna oggi pomeriggio si è decisa a chiedere aiuto. La 34enne ha chiamato i soccorsi verso le 18 e l'auto medica del 118 insieme alla Croce Gialla si sono precipitati a casa sua per aiutarla. Ora è ricoverata al Salesi per ulteriori accertamenti medici, mentre la polizia sta verificando tutte le piste plausibili, alla ricerca di riscontri.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini, fascia d'età 50-59 anni senza patologie: si dovrebbe partire il 13 maggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
AnconaToday è in caricamento