Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via Fratelli Cairoli

Chiaravalle: sfonda il finestrino per rubare portafogli, arrestato

Due carabinieri liberi dal servizio, hanno arrestato un 53enne incensurato che aveva spaccato il finestrino di un'auto in via Cairoli per appropriarsi del portafogli che aveva visto all'interno

Questo pomeriggio, intorno alle 14.00 circa, due carabinieri liberi dal servizio, hanno arrestato in flagranza di reato P.M., 53enne disoccupato di Chiaravalle, incensurato.
I militari, insospettiti dal comportamento dell’uomo, lo sorprendevano nel tentativo di celare un portafogli in via Cairoli di Chiaravalle, risultato poi rubato pochi istanti prima dall’interno di un auto parcheggiata nelle vicinanze.

L’uomo, dopo aver infranto il finestrino dello sportello anteriore sul lato guida, si è introdotto all’interno dell’abitacolo del veicolo (di proprietà di una donna di Chiaravalle) sottraendo il portafogli di proprietà del figlio, contenente svariate banconote e i documenti personali. Una volta sceso dall’auto i suoi movimenti hanno attirato l’attenzione dei carabinieri che stavano passando di lì e che hanno subito intuito che si trattava di un furto.

Bloccato dai carabinieri l’uomo ha tentato di sottrarsi all’arresto, ma è stato subito bloccato dai militari dell’Arma. P.M. è stato arrestato per furto aggravato e danneggiamento e sottoposto al regime degli arresti domiciliari, in attesa del giudizio per direttissima, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Ancona.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiaravalle: sfonda il finestrino per rubare portafogli, arrestato

AnconaToday è in caricamento