Diritti degli animali, un flash mob contro l'industria alimentare: "Mangiare carne non ha più senso"

Autori del flash mob i volontari dell'associazione animalista "Essere Animali" per una giornata diventata simbolo del movimento globale che si batte per porre fine alle crudeltà sugli animali

Essere animali a Senigallia

Flash mob dell’associazione 'Essere Animali' in piazza Saffi a Senigallia. L’azione è stata effettuata per la Giornata Mondiale dei Diritti Animali, un appuntamento celebrato in molti paesi e divenuto il simbolo del movimento globale che si batte per porre fine alle crudeltà sugli animali. Gli attivisti sono scesi in piazza mostrando uno striscione con la scritta "Diritti per gli animali" e alcuni cartelloni con le immagini di animali allevati per l'industria alimentare.

“Ogni anno solo in Italia oltre 600 milioni di animali sono destinati a diventare cibo - si legge in un comunicato - Oltre a essere quelli numericamente più sfruttati, sono i meno protetti dalle leggi, vittime di un sistema che per produrre cibo a basso costo, ha sacrificato il minimo senso di pietà che una società civile dovrebbe avere per qualunque essere vivente.” L’associazione ha più volte diffuso filmati di denuncia sulle condizioni degli animali negli allevamenti intensivi e nei macelli, svelando di frequente la presenza di animali in grave stato di sofferenza e avviando cause legali contro i colpevoli di presunti maltrattamenti. “Può sembrare paradossale chiedere diritti per gli animali, un concetto costruito sull’essere umano e che presuppone, oltre che la garanzia di diritti fondamentali, anche il rispetto di doveri che gli animali non potranno mai rispettare. Ma al di là del significato reale della parola, è un senso di giustizia che ci muove. Considerando che un’alimentazione vegetale è sana e gustosa viene da chiedersi se vi sia un giusto motivo oggi per uccidere gli animali per cibarsene. Il diritto a non essere ucciso potrebbe essere esteso oltre i confini umani, sta a noi scegliere se farlo. Per questo celebriamo la Giornata Mondiali dei Diritti Animali lo stesso giorno di quella dei Diritti Umani.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento