"Dio, Patria, Famiglia", gli organizzatori contro l'arcivescovo: «Scelte inopinate»

Angelo Spina, arcivescovo di Ancona-Osimo, ha valutato inopportuno che le conferenze e i seminari del ciclo Dio, Patria, Famiglia si tengano nella sala conferenze della Chiesa di San Carlo Borromeo

Angelo Spina

«A tre giorni dall’inizio dell’iniziativa, S.E. Rev.ma Mons. Angelo Spina, arcivescovo di Ancona-Osimo, ha inopinatamente valutato inopportuno - secondo quanto riferitoci dal parroco Don Pierluigi Moriconi - che le conferenze e i seminari del ciclo Dio, Patria, Famiglia , realizzato dall’associazione culturale Oriente Occidente, si tengano nella sala conferenze della Chiesa di San Carlo Borromeo, sede originariamente concordata e concessa dallo stesso Don Pierluigi Moriconi, il quale dal canto suo si e’ prontamente conformato al volere di Sua Eccellenza». Così l'Associazione Oriente Occidente sugli incontri in programma nel fine settimana. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Pertanto - continua l'Associazione - gli appuntamenti del ciclo Dio, Patria, Famiglia - diversamente da quanto indicato nel depliant promo-pubblicitario dell’iniziativa - non avranno più luogo nel locale della Chiesa di San Carlo Borromeo. Resta com’e’ ovvio totalmente e completamente confermato il programma di Dio, Patria, Famiglia, a partire dall’incontro inaugurale con il filosofo Diego Fusaro, che avrà luogo sempre sabato prossimo 17 marzo, ma presso la sala conferenze dell’Hotel Passetto, in via Thaon de Revel 1, con inizio alle ore 17.15. Per quanto riguarda gli appuntamenti successivi, le persone interessate potranno tenersi aggiornate consultando il sito web dell’associazione www.orienteoccidente.org oppure telefonando al n. 339.7575640».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • Coppia scatenata, sesso in pubblico: i passanti riprendono tutto col cellulare

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento