menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Altri sei pazienti in terapia intensiva, in totale sono 152: il bollettino del 22 marzo

Questo il bollettino della giornata odierna fornito dal Servizio Sanità della Regione Marche. Ecco quindi come evolve la pandemia nel nostro territorio

Salgono anche oggi i ricoveri nelle Marche. Il servizio Sanità della Regione comunica che i contagi oggi sono saliti a 83.438 (+265) di cui 70.964 dimessi/guariti (+321 guariti e +36 dimessi), 9.042 in isolamento domiciliare (-116) e, appunto, 920 ricoverati (+13). I pazienti in terapia intensiva salgono da 146 a 152: 40 a Pesaro Marche Nord (+1), 35 ad Ancona Torrette (-3), 16 a Jesi, 26 all'ospedale Covid di Civitanova Marche (+6), cinque a Senigallia (+1), 15 a Fermo, 14 a San Benedetto del Tronto ed uno ad Ascoli Piceno (+1).

I ricoveri nelle aree semi intensiva scendono da 205 a 197 (79 a Marche Nord, 21 ad Ancona Torrette, 15 a Senigallia, 12 a Jesi, otto a Macerata, otto a Civitanova Marche, 28 all'ospedale Covid di Civitanova Marche, quattro a Fermo, 12 a San Benedetto del Tronto e 10 d Ascoli Piceno), mentre quelli nelle aree non intensive salgono da 556 a 571 (53 a Marche Nord, 76 ad Ancona Torrette, 57 all'Inrca di Ancona, 20 all'Inrca di Fermo, 7 a Pesaro Spdc, 78 a Jesi, 31 a Senigallia, 12 a Fabriano, 42 a Macerata, 14 all'ospedale Covid di Civitanova Marche, 34 a Camerino, 59 a Fermo, 60 a San Benedetto del Tronto, otto ad Ascoli Piceno e 20 alla Casa di Cura Villa Serena). I casi ospitati in strutture territoriali passano da 241 a 239 mentre quelli in Pronto soccorso, in attesa di ricovero, sono 151 (+16) di cui 28 a Marche Nord, 23 al Torrette di Ancona, 27 a Jesi e 18 a Civitanova Marche. Dei 265 nuovi casi odierni 46 sono stati registrati in provincia di Macerata dove i positivi da inizio emergenza salgono a 17.210, 148 ad Ancona (27.972), 24 a Pesaro-Urbino (17.902), 21 a Fermo (8.735), 16 ad Ascoli Piceno (8.502) e 10 fuori regione (3.117). I casi/contatti in isolamento domiciliare, infine, scendono a 20.448 (-684): 11.698 asintomatici e 8.750 sintomatici. In quarantena anche 397 operatori sanitari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento