menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Covid, nelle Marche al via più controlli per il rispetto delle restrizioni

E' quanto è stato deciso oggi nel corso della riunione tra il governatore Francesco Acquaroli, il prefetto di Ancona Antonio D'Acunto, quelli di Fermo e Macerata ed i viceprefetti di Ascoli Piceno e Pesaro Urbino

ANCONA - Nelle Marche si va verso un giro di vite sui controlli per il rispetto delle restrizioni imposte dall'ordinanza regionale che ha previsto, tra le altre cose, la zona rossa per le province di Macerata e Ancona. E' quanto è stato deciso oggi nel corso della riunione, in videoconferenza, tra il governatore Francesco Acquaroli, il prefetto di Ancona Antonio D'Acunto, quelli di Fermo e Macerata ed i viceprefetti di Ascoli Piceno e Pesaro Urbino.

I vari rappresentanti istituzionali hanno condiviso la necessità di intensificare i controlli già in atto sull'osservanza delle limitazioni, in particolare su quelle relative ai divieti di spostamenti. Maggiore attenzione anche nei centri storici e lungo il litorale per evitare assembramenti specie nel weekend.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento