Anche il virus della povertà, una raccolta per le famiglie colpite dagli effetti Covid

Il Lions Club Ancona Host ha effettuato una raccolta alimentare per le famiglie del Comune di Ancona provate dagli effetti economici della pandemia

Quanto raccolto durante l'iniziativa del Lions

C’è anche il virus della povertà che si diffonde insieme al Coronavirus e così ad Ancona parte la prima raccolta alimentare per le famiglie colpite dagli effetti economici della pandemia. Infatti ieri il Lions Club Ancona Host ha effettuato un service di raccolta alimentare per le persone che hanno perso il lavoro, per chi attende ancora l’arrivo della cassa integrazione. 

«In questa situazione di enorme difficoltà e di paura per il futuro, il nostro Club ha pensato di organizzare questo evento che, grazie all’appoggio e al supporto del “Sì con te” di Collemarino, ha prodotto risultati notevoli. - dice Stefano Gregori, Presidente del Lions Club Ancona Host - Provvederemo a consegnare i generi alimentari raccolti come olio, pasta, passata di pomodoro, omogeneizzati, scatolame, prodotti per la prima infanzia alle parrocchie della nostra città, dalle quali sono arrivate diverse segnalazioni di casi di famiglie anconetane che si trovano in situazione di bisogno. Sicuramente organizzeremo altri eventi di questo genere, coinvolgendo ancora gli anconetani che si sono dimostrati molto sensibili ai bisogni del prossimo, nonostante il periodo di enorme difficoltà». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento