La Monticelli sospende la produzione fino al 4 aprile, gruppo su Facebook per i dipendenti

Grazie alla collaborazione dei capireparto e del personale a tutti i livelli, l’azienda ha applicato le disposizioni normative prescritte, attivando le regole sulla distanza e sulla prevenzione, dotandosi di mascherine e guanti e mettendo a disposizione

OSIMO – Nel rispetto delle disposizioni del Governo italiano che, allo scopo di contenere la diffusione del virus Covid-19, ha imposto di chiudere tutte le attività produttive commerciali ed industriali considerate non indispensabili a garantire beni e servizi non essenziali, la nostra azienda LM dei F.lli Monticelli rimarrà chiusa fino al prossimo 4 aprile, salvo ulteriori proroghe imposte dal Governo stesso. In queste settimane dal diffondersi della pandemia i vertici aziendali si sono adoperati per comprendere la gravità della situazione giorno per giorno e per applicare le disposizioni al fine di evitare il contagio tra i dipendenti tutelandone la salute.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie alla collaborazione dei capireparto e del personale a tutti i livelli, l’azienda ha applicato le disposizioni normative prescritte, attivando le regole sulla distanza e sulla prevenzione, dotandosi di mascherine e guanti e mettendo a disposizione, nei vari reparti, il gel lavamani. «La LM del F.lli Monticelli nel ringraziare tutti i 220 addetti per il lavoro fin qui svolto, auspica che queste misure restrittive si dimostrino risolutive, convinti che abbiamo tutti bisogno di tornare insieme, nella vita e nel lavoro. Nel frattempo l’azienda ha anche attivato un gruppo su Facebook per i dipendenti. Per ora stiamo a casa».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

  • La sindaca riapre le scuole, ma il Savoia-Benincasa non ci sta: «Noi restiamo chiusi»

  • Si schianta con un'auto, camper si ribalta: un ferito è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento