Covid-19 nelle Marche, aumenta il numero di persone in isolamento domiciliare

Tra i pazienti ricoverati, invece, solo uno è in terapia intensiva all'ospedale Torrette di Ancona, mentre 14 sono in reparti non intensiva

Foto di repertorio

ANCONA - Nelle Marche restano invariati i ricoveri mentre aumenta il numero di persone contagiate in isolamento domiciliare. Nell'aggiornamento odierno il Gores comunica che i casi positivi al Coronavirus da inizio emergenza sono 7.273 (+17) di cui 5.966 dimessi-guariti (+6), 15 ricoverati (invariato) e 305 in isolamento domiciliare (+11).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra i pazienti ricoverati solo uno è in terapia intensiva, all'ospedale Torrette di Ancona, mentre 14 sono in reparti non intensivi: 3 a Malattie infettive dell'ospedale di Pesaro, 1 a Malattie infettive dell'ospedale di Fermo, 9 a Malattie infettive del Torrette ed una ricoverata alla clinica Ostetricia-Ginecologia sempre nell'ospedale dorico. Dei 17 nuovi contagi 6 sono stati riscontrati in provincia di Pesaro Urbino dove i casi salgono a 2.954, 3 ad Ascoli Piceno (363), 3 a Fermo (525), 2 ad Ancona (1.942), 1 a Macerata (1.219). Tornano sopra 2.000 i casi-contatti in isolamento domiciliare. Sono 2.118 (+141) tra cui 52 operatori sanitari: 562 ad Ancona (+28), 693 a Pesaro Urbino (+53), 353 a Macerata (+41), 322 a Fermo (+13) e 188 ad Ascoli Piceno (+6).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento