Torna a salire il numero dei ricoverati, 7 le vittime: il bollettino di oggi 20 novembre 2020

Dopo alcuni giorni in cui erano rimasti sostanzialmente stabili, tornano a salire i ricoveri a causa del Coronavirus nelle Marche

Foto di repertorio

ANCONA - Dopo alcuni giorni in cui erano rimasti sostanzialmente stabili, tornano a salire i ricoveri a causa del Coronavirus nelle Marche. Il servizio Sanità della Regione comunica che i contagi da inizio emergenza sono 25.613 (+512) di cui 9.475 dimessi/guariti (+380), 14.354 in isolamento domiciliare (+102) e 623 ricoverati (+19). Tra quest'ultimi i pazienti in terapia intensiva salgono a 81: 17 a Pesaro Marche Nord, 21 ad Ancona Torrette (+2), nove a Jesi (+1), 14 all'ospedale Covid di Civitanova Marche, sette a Fermo, 12 a San Benedetto del Tronto e uno ad Ascoli Piceno. I ricoveri in aree semi intensive passano invece da 139 a 137 di cui 43 a Marche Nord, 19 al Torrette, due a Senigallia, 12 a Jesi, otto a Macerata, 28 all'ospedale Covid, 12 a Fermo, 10 a San Benedetto del Tronto e tre ad Ascoli Piceno. A destare preoccupazione è anche il tasso di occupazione dei reparti non intensivi dove i pazienti ricoverati sono 405 (+18) di cui 39 a Marche Nord, 64 al Torrette, 46 all'Inrca, tre a Urbino, sei a Fabriano, 50 a Jesi, 24 a Senigallia, 43 a Macerata, 41 a Fermo, 43 a San Benedetto, 22 ad Ascoli Piceno, 14 all'ospedale Covid e 10 nella casa di cura di Villa Serena a Jesi; mentre i pazienti in Pronto soccorso, non ancora ricoverati, sono 74 (12 a Marche Nord, sei al Torrette, sei a Urbino, quattro a Camerino, uno a Jesi, 23 all'ospedale di Civitanova Marche, 14 a Macerata, sette a Fermo e uno ad Ascoli Piceno).

Vittime

Per quanto riguarda i decessi sono 7 le nuove vittime nella nostra Regione. Si tratta di 4 uomini e 5 donne, di età compresa tra i 70 ed i 94 anni. Tutti soffrivano di patologie pregresse. Con quelli di oggi salgono a 1.168 il numero totale di morti nella nostra Regione. Tra questi 681 erano maschi e 487 femmine, con un'età media di 81 anni e che nel 95.4% dei casi soffrivano di patologie pregresse. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento