menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La polizia locale controlla le prenotazioni tramite app

La polizia locale controlla le prenotazioni tramite app

Da Portonovo a Palombina, controlli a raffica: pioggia di multe per divieto di sosta

Gli agenti della polizia locale erano già presenti sulle spiagge all'arrivo dei bagnanti per poter fare prevenzione

Nessuna multa per infrazione alle misure anti Covid o per non aver l’app iBeach, ma la prevenzione, questa sì. Infatti la polizia locale di Ancona, dalle prime ore di questa mattina, ha presidiato le spiagge doriche, con attenzione per Palombina, Passetto e soprattutto Portonovo. Gli agenti della comandante Liliana Rovaldi erano già presenti sulle spiagge all'arrivo dei bagnanti per poter fare prevenzione. Un presidio che, secondo il Comune, ha fatto desistere molte persone, sprovviste della prenotazione digitale, dal raggiungere le spiagge della baia di Portonovo. Controlli anche sull'arenile per verificare che non vi fossero furbetti. Il tutto in collaborazione con gli steward presenti sul posto per agevolare i bagnanti.

Per quanto riguarda i divieti di sosta si registrano invece 28 multe solo nella mattinata, a cui se ne devono aggiungere altre 20 nel pomeriggio. Senza contare le sanzioni per le più ovvie violazioni dal codice della strada, come la guida senza cintura, che pure non sono mancate. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento