Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Quartiere Adriatico / Via Carlo Maratta

Si aggirava al supermercato con fare sospetto, era irregolare: espulso dall'Italia

L'uomo è finito nella rete dei controlli della polizia: ecco il bilancio delle ultime 48 ore

Foto di repertorio

Si aggirava nei pressi del supermercato e, quando è stato controllato, è risultato non in regola con il permesso di soggiorno. Per questo un 55enne tunisino è stato denunciato e multato e ora verrà sottoposto alle procedure di espulsione dal territorio italiano. Ad accorgersi della sua presenza sono stati i poliziotti delle Volanti, ieri pomeriggio attorno alle 15,45 in via Maratta, nei pressi della Coop. L’uomo si muoveva con fare sospetto, quindi è stato sottoposto a identificazione e dai controlli è emerso che si trattava di un clandestino. 

Prosegue l’attività straordinaria di controllo del territorio della polizia, con l’impiego di personale delle Volanti, dell’Ufficio di Gabinetto e delle Unità Cinofile. Nelle ultime 48 ore sono stati controllati alcuni locali pubblici alla stazione, al Piano e nella zona del porto e sono stati effettuati posti di controllo ad ampio raggio, sia in centro sia in periferia, dalla Baraccola a Collemarino: sono state controllate 212 persone e 164 veicoli con 5 sanzioni ad automobilisti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si aggirava al supermercato con fare sospetto, era irregolare: espulso dall'Italia

AnconaToday è in caricamento