Senigallia: controlli dei Carabinieri sulle strade, denunciate due persone

Una 34enne è stata fermata mentre esercitava la prostituzione su strada e denunciata per non aver rispettato il Foglio di via. Denunciato anche un automobilista per guida in stato di ebrezza

Domenica, i Carabinieri della Compagnia di Senigallia, nel corso dei servizi di controllo del territorio, hanno denunciato in stato libertà due persone.
Si tratta di una cittadina romena, di 34 anni, residente ad Ancona, per violazione al foglio di via obbligatorio, e di un automobilista cingalese di 41 anni residente a Camerano, per guida sotto influenza di sostanze alcoliche.

La donna, in Piazzale della Libertà, è stata fermata per prostituzione in strada e a seguito di più approfonditi accertamenti è risultata destinataria della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio dal comune di Senigallia con divieto di farvi ritorno per tre anni tre, emesso dal Questore di Ancona nel 2013.

L’automobilista, invece, a cui è stata ritirata la patente di guida, è stato controllato dalla pattuglia del Nucleo Radiomobile lungo la S.P. 360 “Arceviese”. L’uomo è risultato positivo al test etilometrico, ed il veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento