rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca

"Gimbe" cita le Marche tra le regioni con più contagi: allerta in provincia

Le Marche sono annoverate tra le province con più contagi con la provincia di Ancona che tocca quota 155 contagi ogni 100mila abitanti

Da sei settimane consecutive continuano ad aumentare a livello nazionale i nuovi casi settimanali (+22%) con una media mobile a 7 giorni più che quintuplicata: da 2.456 il 15 ottobre a 12.345 il 30 novembre. Lo spiega il nuovo monitoraggio indipendente della Fondazione GIMBE che mette in mostra come attualmente siano 188.360 gli italiani in isolamento a casa mentre quasi seimila persone sono ricoverate in ospedale con quasi 700 posti letto occupati in terapia intensiva da pazienti covid. Le Marche sono annoverate tra le province con più contagi con la provincia di Ancona che tocca quota 155 contagi ogni 100mila abitanti.  

In 98 Province l’incidenza è pari o superiore a 50 casi per 100.000 abitanti e in 16 Regioni tutte le Province superano tale soglia: Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto. Nella classifica degli epicentri dei nuovi contagi figura la Romagna con le province di Rimini (362), Forlì-Cesena (321), Ravenna (245), Bologna (213), e le vicine province marchigiane di Pesaro e Urbino (203) e Fermo (200). Tra le altre province oltre la soglia dei 150 casi ogni 100mila abitanti figurano Ascoli Piceno (234), Imperia (233), Udine (219), Rovigo (213), Belluno (209), Ferrara (192), Trento (188), Verona (184), Viterbo (177), Varese (176), Verbano-Cusio-Ossola (164), Cremona (164), Roma (161), Genova (160), Monza e Brianza (157), Ancona (155) e Como (151).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Gimbe" cita le Marche tra le regioni con più contagi: allerta in provincia

AnconaToday è in caricamento