Collemarino, nascondeva la droga nella sala giochi: arrestato 40enne

Stamattina si è svolto il processo per direttissima. Convalidato l'arresto e misura dei domiciliari per l'uomo che, oltre ad essere accusato di spaccio, sarebbe anche stato allontanato dalla sua famiglia proprio per problemi legati alla droga

Non è un pusher qualsiasi perché con un po’ di ingegno era diventato il principale fornitore di eroina di Ancona. Arrestato S. K., 40 anni di origini tunisine, il pusher della sala giochi. Sì, perché era proprio li, in una sala giochi di Collemarino che il 40enne aveva piazzato la roba ed era sempre li che dava appuntamento ai clienti. Una persona furba perché gli investigatori, che gli stavano addosso, non lo avevano mai trovato con lo stupefacente addosso. Riusciva sempre a nascondere la polvere bianca in giro per la città nei posti più improbabili e, di volta in volta, dava appuntamenti diversi ai clienti a seconda del nascondiglio da cui attingere.

Alla fine i Carabinieri della Tenenza di Falconara, coadiuvati dai colleghi della stazione di Collemarino, hanno arrestato in flagranza di reato il 40enne, mentre cedeva l’eroina ad un cliente che aveva appena sborsato 200 euro per pochi grammi. Il blitz è scattato ieri nella sala giochi alla periferia Nord. Una volta entrati i militari hanno trovato S. K. dietro un separé insieme al cliente che aveva appena preso una busta con 2,5 grammi. Ma per cogliere sul fatto il presunto spacciatore, i Carabinieri hanno dovuto cambiare strategia e seguire il potenziale cliente. Alla fine è stato lui a portare le forze dell’Ordine nel “nascondiglio” del tunisino, lesto nel far perdere le sue tracce. 

Stamattina si è svolto il processo per direttissima. Convalidato l’arresto e adottata la misura dei domiciliari per l’uomo che, oltre ad essere accusato di spaccio, sarebbe anche stato allontanato dalla sua famiglia proprio per problemi legati alla droga. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • LE MARCHE TORNANO ZONA GIALLA

  • Ora è ufficiale, le Marche di nuovo in zona gialla: ma cosa cambia da domenica?

Torna su
AnconaToday è in caricamento