Coldiretti: in arrivo 5 milioni di fondi agli agricoltori della Regione

I fondi in questione riguardano la Politica agricola comune e il Piano di sviluppo rurale, i due strumenti dell'Unione Europea per promuovere gli investimenti nelle campagne e la tutela dell'ambiente

Tommaso Di Sante

Ammonta a oltre 5 milioni di euro il totale dei finanziamenti europei che arriveranno alle aziende agricole marchigiane dopo nove mesi di attesa. Il calcolo viene dalla Coldiretti regionale dopo l’annuncio dello sblocco dei fondi comunitari da parte dell’Agenzia per le erogazioni in agricoltura. Secondo quanto assicurato dalla stessa Agea, il pagamento sarà effettuato entro il 30 giugno.

“Si tratta di una notizia importante per le centinaia di aziende agricole che attendevano lo sblocco dei fondi – sottolinea il presidente di Coldiretti Marche Tommaso Di Sante -. Il merito va all’opera di sollecitazione portata avanti dalla Coldiretti a tutti i livelli che è stata raccolta dal ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, a cui va il nostro ringraziamento”.

I fondi in questione riguardano la Politica agricola comune e il Piano di sviluppo rurale, i due strumenti dell’Unione Europea per promuovere gli investimenti nelle campagne e la tutela dell’ambiente. Proprio in queste settimane è stata definita la prossima programmazione, che porterà nella nostra regione oltre 1,5 miliardi per i prossimi sette anni (2014-2020).  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento