Cerreto d'Esi, incendio all'isola ecologica: distrutto un container di mobili

I pompieri hanno anche monitorato la zona per controllare che non fossero rimasti focolai. Per avere la certezza, è stata usata anche una termocamera, strumento che si trova normalmente nelle autopompe

L'intervento dei Vigili del Fuoco

Incendio all'isola ecologica di Cerreto d’Esi, distrutto un container di mobili. E’ quanto accaduto martedì nel tardo pomeriggio. I Vigili del Fuoco di Fabriano avevano ricevuto l’allarme per un incendio sviluppatosi all’interno di un container contenente mobilio vario di scarto.

I pompieri sono è intervenuta con due automezzi: un’autopompa e un’autobotte. Prima hanno usato schiuma antincendio e abbassare la temperatura dovuta alla combustione, soffocando le fiamme. Ma i pompieri hanno anche monitorato la zona per controllare che non fossero rimasti focolai. Per avere la certezza, è stata usata anche una termocamera, strumento che si trova normalmente nelle autopompe dei vigili del fuoco e che consente di azzerare i dubbi sulla presenza di fiamme sommerse. Per fortuna nessun ferito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

Torna su
AnconaToday è in caricamento