Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Castelleone di Suasa, trafugano reperti archeologici: denunciata una coppia

I Carabinieri della Compagnia di Senigallia, hanno denunciato in stato di libertà una coppia, lui 43enne e lei 38enne, entrambi residenti ad Ancona, per aver trafugato beni culturali appartenenti allo Stato e ricettazione

I reperti trafugati

CASTELLEONE DI SUASA - I Carabinieri della Compagnia di Senigallia, hanno denunciato in stato di libertà una coppia, lui 43enne e lei 38enne, entrambi residenti ad Ancona, per aver trafugato beni culturali appartenenti allo Stato e ricettazione.

Una pattuglia della Strazione di Ostra Vetere, a seguito di una segnalazione anonima, ha rintracciato la coppia lungo la S.P. 12 "Corinaldese", nelle vicinanze del "Parco Archeologico Città Romana di Suasa". I due si erano allontanati proprio dal quel luogo, a bordo di una Fiat 500, dopo aver "prelevato" 9 mattonelle di terracotta denominate "esagonette". I militari hanno provveduto anche alla perquisizione del veicolo, trovando al suo interno una scatola con vasellame "miniaturistico", costituito da tre piccole hydriae e 2 vasetti di terracotta, la cui provenienza è ancora in corso di accertamento.

La refurtiva è stata recuperata e sottoposta a sequestro per le successive indagini che disporrà la Procura della Repubblica di Ancona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelleone di Suasa, trafugano reperti archeologici: denunciata una coppia

AnconaToday è in caricamento