Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca Via Ugo La Malfa

Banda dell'est Europa scatenata, una città sotto assedio: sette blitz in due giorni

C'è chi ha visto i ladri saltare dal balcone, chi li ha trovati chiusi a chiave in camera: spariti gioielli, soldi e pure un televisore da 50 pollici. Indagano i carabinieri

Foto di repertorio

Sette colpi in 48 ore: Castelfidardo è sotto assedio, presa di mira da una banda di ladri che entra in azione sempre dalle 17 alle 20 e si crea varchi forzando le finestre. Sono spariti soldi, gioielli, pure un televisore da 50 pollici.

I carabinieri danno la caccia a un sodalizio dell’est Europa, composto da almeno tre uomini - forse albanesi - che si muoverebbero a bordo di un’utilitaria di colore nero. Quattro i blitz di lunedì. l primo, in realtà, è avvenuto in via Bambozzi, ad Abbadia di Osimo, al confine col territorio di Castelfidardo dove sono stati denunciati gli altri tre, fra via La Malfa e via Redipuglia: qui la proprietaria ha trovato la casa a soqquadro, ma non le è stato portato via nulla. Da una villetta, invece, è stato rubato molto oro tra collane, braccialetti e anelli, oltre a 600 euro in contanti. Da un’altra è stato sottratto addirittura un televisore da 50 pollici molto costoso.

I ladri, non soddisfatti, hanno concesso il bis ieri pomeriggio: sono state assaltate altre tre abitazioni in zona Fornaci. In via Ponchielli una donna per poco non si è trovata faccia a faccia con i banditi, che si sono lanciati dal balcone non appena lei è rincasata. Un furto è stato consumato in via Pirandello, un altro in via Volpi dove i proprietari hanno trovato i malviventi chiusi a chiave in una camera e subito hanno dato l’allarme al 112. Su questa preoccupante scia di furti indagano i carabinieri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banda dell'est Europa scatenata, una città sotto assedio: sette blitz in due giorni

AnconaToday è in caricamento