Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Falconara Marittima

Giochi per bimbi a fuoco, i militari spengono il rogo: dietro la mano dei vandali

A fuoco alcuni giochi per bambini. I carabinieri della Tenenza di Falconara hanno notato il fumo e sono intervenuti rapidamente

I carabinieri al parco Unicef

Prende fuoco una capannina ludica in legno al parco Unicef di Falconara Marittima: i Carabinieri spengono il rogo e scatta la ricerca dei responsabili. 

Lo spiacevole episodio è accaduto oggi alle 17, quando una pattuglia della Tenenza dei Carabinieri di Falconara Marittima ha notato del fumo provenire dal parco Unicef di via Volta. I militari sono scesi dall’auto e hanno trovato una delle tre capannine ludiche in legno di forma canadese in piena combustione. Subito hanno iniziato a domare le fiamme con l’uso dell’estintore di bordo chiedendo, nel frattempo, l'intervento dei vigili del fuoco. Questi ultimi però erano impegnati in tutta la provincia con l'emergenza maltempo e così i militari hanno spento il rogo da soli, con l'aiuto di alcune buste in plastica recuperate dai cestini e riempite d'acqua ad una vicina fontanella. Dai primi accertamenti sembrerebbe che dietro il rogo ci sia la mano di un paio di ragazzini minorenni, tuttora in corso di identificazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giochi per bimbi a fuoco, i militari spengono il rogo: dietro la mano dei vandali

AnconaToday è in caricamento