Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Uno specialista contro criminalità organizzata e stupefacenti: Gianluca Giglio è il nuovo comandante dei carabinieri di Osimo

Per l’ufficiale, 49enne, originario di Catanzaro, si tratta di un ritorno nelle Marche: aveva già comandato la Compagnia di Montegiorgio

OSIMO - Il Maggiore Gianluca Giglio ha assunto l’incarico di Comandante della Compagnia di Osimo, subentrando, così, nel comando al tenente Luigi Ciccarelli. Per l’ufficiale, 49enne, originario di Catanzaro, si tratta di un ritorno nelle Marche: aveva già comandato la Compagnia di Montegiorgio. 

Prima di essere destinato a Osimo, Giglio ha ricoperto importanti incarichi, tutti nell’organizzazione territoriale, tra i quali Comandante del 1° Plotone della Compagnia Speciale del Gruppo Operativo Calabria di Vibo Valentia, poi, per sei anni, Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Battipaglia, incarico che lo ha visto impegnato anche in delicate indagini in materia di criminalità organizzata.

Dopo cinque anni di comando della Compagnia di Montegiorgio, è passato poi Rieti come Comandante del Nucleo Investigativo. Qui, negli ultimi quattro anni, ha ricoperto il delicato incarico di responsabile del Servizio di Polizia Giudiziaria del Comando Provinciale. Sotto il suo comando, il Nucleo Investigativoha svolto indagini prevalentemente nei settori del contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, dei delitti contro la persona e il patrimonio, della violenza di genere e in danno di vittime vulnerabili. Giunto a Osimo, ha ricevuto gli auguri di buon lavoro da parte del Comandante Provinciale di Ancona, colonnello Carlo Lecca, e di tutti gli Ufficiali del Comando Provinciale.
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno specialista contro criminalità organizzata e stupefacenti: Gianluca Giglio è il nuovo comandante dei carabinieri di Osimo
AnconaToday è in caricamento