Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Giallo sul fiume Metauro: cadavere dentro auto in fiamme

Il corpo, che si trovava all'interno di una Grande Punto, a quanto pare apparterebbe ad un 34enne di Senigallia, anche se le operazioni di riconoscimento sono piuttosto difficoltose

Il cadavere di un uomo carbonizzato è stato trovato ieri sera poco dopo le 20 all’interno di un auto in fiamme a Sant’Ippolito, in prossimità del fiume Metauro, nel fanese. Il corpo, che si trovava all’interno di una Grande Punto, a quanto pare apparterebbe ad un 34enne di Senigallia di cui non si avevano più notizie, anche se le operazioni di riconoscimento sono piuttosto difficoltose per la devastazione causata dal fuoco.  

Ad accorgersi della situazione un camionista del posto, che ha visto il denso fumo nero e ha udito un’esplosione, e ha subito allertato i Vigili del Fuoco, accorrendo sul luogo. Sul posto, oltre ai pompieri, anche i Carabinieri, che ora dovranno far luce su questa tragedia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo sul fiume Metauro: cadavere dentro auto in fiamme

AnconaToday è in caricamento