Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Fabriano

La moglie è al bar con un altro, marito geloso gli spacca una bottiglia in testa: denunciato per lesioni aggravate

L’uomo ha visto l’auto della donna, da cui si sta separando, davanti all’esercizio pubblico così è entrato e l’ha trovata in dolce compagnia che giocava ai videopoker

FABRIANO - Non trova la moglie in casa allora esce a cercarla trovandola al bar con un altro, mentre gioca ai videopoker. L’uomo, un extracomunitario di 40 anni, ha perso la testa e presa una bottiglia l’ha data in testa al rivale. La reazione gli è costata una denuncia per lesioni aggravate. L’intervento è della scorsa settimana ma solo ora il Commissariato di polizia ne ha dato notizia. Erano le 22.30 quando lo straniero, che risiede da anni in città, è arrivato fuori dal bar dove aveva visto l’automobile della moglie, da cui si sta separando, parcheggiata lì davanti. È entrato e ha trovato la donna in una sala dei videopoker, intenta al gioco ed in compagnia di altri giocatori, in particolare ad uno con la quale condivideva una partita in corso.

Quest’ultima circostanza ha fatto scattare nel marito una reazione violenta. Dopo avere alzato i toni con entrambi, ha preso una bottiglia di birra vuota presente sopra un tavolino e l’ha scagliava con violenza contro la testa dell’amico della moglie. Il giocatore, 50 anni, fabrianese, ha provato a fuggire ma è stato raggiunto da una seconda bottigliata. È stato necessario l’intervento di alcuni clienti per fermare lo straniero. Poi è arrivata una pattuglia della polizia che lo ha identificato. Era ancora al bar a litigare con la coniuge. L’aggressione è stata ripresa dalle telecamere del bar. Il ferito è andato in pronto soccorso per le ferite riportando 8 giorni di prognosi. Poi ha sporto denuncia in Commissariato. La posizione dell’aggressore verrà segnalata alla Questura di Ancona per l’eventuale adozione di specifiche misure di prevenzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La moglie è al bar con un altro, marito geloso gli spacca una bottiglia in testa: denunciato per lesioni aggravate
AnconaToday è in caricamento