rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Numana

Prendono un appartamento in affitto per farne un bordello fai da te, denunciata una donna

I militari hanno denunciato una donna per favoreggiamento della prostituzione e presentato proposta alla Questura di Ancona per l’applicazione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio

Prendono un appartamento in affitto da un’agenzia immobiliare e poi ci si prostituiscono dentro come in un bordello fai da te. E’ quanto accaduto in una casa di Marcelli dove i carabinieri della stazione di Numana hanno effettuato un blitz dopo aver ricevuto una serie di segnalazioni. Dentro in fatti c’erano due donne di origini domenicane, tra cui lei: una 40enne incensurata residente proprio lì dal marzo scorso. Insieme ad una connazionale di 34 anni, le due esercitavano attività di meretricio con orari puntuali e clientela selezionata. 

Alla fine i militari hanno denunciato la 40enne, titolare del contratto di affitto, per favoreggiamento della prostituzione e inoltre hanno presentato proposta alla Questura di Ancona per l’applicazione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio per anni 3 dai comuni di Numana e Sirolo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prendono un appartamento in affitto per farne un bordello fai da te, denunciata una donna

AnconaToday è in caricamento