Bilancio partecipato, selezionate le 5 proposte finaliste

«Uno strumento di ascolto, comunicazione e partecipazione - sottolinea l'assessore Fabio Fiorillo - che si si riconferma anche quest'anno come una occasione unica per i cittadini»

Sono 100 le proposte inviate nelle scorse settimane da parte dei cittadini che hanno risposto all'invito “Di' la tua per Ancona” lanciato per il secondo anno dall'Amministrazione comunale nell'ambito del Bilancio partecipato.  

«Uno strumento di ascolto, comunicazione e partecipazione - sottolinea l'assessore Fabio Fiorillo - che si si riconferma anche quest'anno come una occasione unica per i cittadini di Ancona di presentare le loro necessità e le loro richieste,  mettendoli nelle condizione- attraverso adeguata formazione- di  trasformare le stesse in progetti». Le proposte e suggerimenti per migliorare e arricchire la città sono state prese in consegna dai volontari del Bilancio Partecipato, che -con il supporto degli uffici comunali- hanno valutato la loro fattibilità, e hanno selezionato le 5 idee da trasformare in progetti.   

Queste le idee:

-attrezzature  sportive nei parchi della città

-acqua per tutti (accesso facilitato a piscine e spiagge)

-un pass per Ancona (tessera turistica integrata)

-lungomare Passetto

-rete bagni pubblici in centro e altre zone cittadine

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con la scelta delle 5 proposte finaliste si è pertanto conclusa la prima tappa del processo partecipativo che anche nel 2017 vede coinvolti un centinaio di cittadini volontari di età compresa tra i 16 e 90 anni. La prossima consisterà nella elaborazione dei 5 progetti da presentare alla città entro novembre. Come avvenuto lo scorso anno, ancora una volta la città sarà chiamata a scegliere quale o quali progetti finalisti finanziare. E' delle ultime ore, nel frattempo, la comunicazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri che ha selezionato il Comune di Ancona per una menzione speciale nella categoria  “Partecipazione accountability” per il Premio OGP Championship. L'Amministrazione aveva partecipato all'iniziativa presentando proprio il progetto del “Bilancio Partecipato”. Il comitato ha ritenuto che questo progetto presenta “una replicabilità e un coinvolgimento di grado molto elevato”, oltre ad un «buon grado di innovatività e significatività dei risultati raggiunti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ricercato in Italia, faceva la bella vita a Santo Domingo: preso latitante marchigiano

  • La polizia gli chiede i documenti e lui si rifiuta: «Non siete legittimati a farlo»

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • I sentieri del Conero, 7 itinerari per veri duri (o quasi): la classifica completa

  • Picchia la moglie incinta e le rompe il naso, lei agli agenti: «Non è la prima volta»

Torna su
AnconaToday è in caricamento