menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bilancio partecipato, selezionate le 5 proposte finaliste

«Uno strumento di ascolto, comunicazione e partecipazione - sottolinea l'assessore Fabio Fiorillo - che si si riconferma anche quest'anno come una occasione unica per i cittadini»

Sono 100 le proposte inviate nelle scorse settimane da parte dei cittadini che hanno risposto all'invito “Di' la tua per Ancona” lanciato per il secondo anno dall'Amministrazione comunale nell'ambito del Bilancio partecipato.  

«Uno strumento di ascolto, comunicazione e partecipazione - sottolinea l'assessore Fabio Fiorillo - che si si riconferma anche quest'anno come una occasione unica per i cittadini di Ancona di presentare le loro necessità e le loro richieste,  mettendoli nelle condizione- attraverso adeguata formazione- di  trasformare le stesse in progetti». Le proposte e suggerimenti per migliorare e arricchire la città sono state prese in consegna dai volontari del Bilancio Partecipato, che -con il supporto degli uffici comunali- hanno valutato la loro fattibilità, e hanno selezionato le 5 idee da trasformare in progetti.   

Queste le idee:

-attrezzature  sportive nei parchi della città

-acqua per tutti (accesso facilitato a piscine e spiagge)

-un pass per Ancona (tessera turistica integrata)

-lungomare Passetto

-rete bagni pubblici in centro e altre zone cittadine

Con la scelta delle 5 proposte finaliste si è pertanto conclusa la prima tappa del processo partecipativo che anche nel 2017 vede coinvolti un centinaio di cittadini volontari di età compresa tra i 16 e 90 anni. La prossima consisterà nella elaborazione dei 5 progetti da presentare alla città entro novembre. Come avvenuto lo scorso anno, ancora una volta la città sarà chiamata a scegliere quale o quali progetti finalisti finanziare. E' delle ultime ore, nel frattempo, la comunicazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri che ha selezionato il Comune di Ancona per una menzione speciale nella categoria  “Partecipazione accountability” per il Premio OGP Championship. L'Amministrazione aveva partecipato all'iniziativa presentando proprio il progetto del “Bilancio Partecipato”. Il comitato ha ritenuto che questo progetto presenta “una replicabilità e un coinvolgimento di grado molto elevato”, oltre ad un «buon grado di innovatività e significatività dei risultati raggiunti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Gf Vip, Andrea Zenga eliminato dalla casa: «Mi hanno massacrato»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento