Il bagno a Natale, la tradizione si rinnova: tuffetto e panettone per gli amici scomparsi

Ormai un appuntamento immancabile per la spiaggia falconarese con oltre una decina di persone ad affrontare il gelo delle onde

i bagnanti natalizi

Siamo al nono anno consecutivo, hanno affrontato anche la neve e figuriamoci se quest’anno si sarebbero tirati indietro. La spiaggia di Falconara, questa mattina, si è animata di nuotatori in rosso che, cappello di Babbo Natale e tanto coraggio, hanno fatto il bagno prima degli auguri conditi da panettone e brindisi. Nona edizioni iniziata per ricordare la scomparsa di Vinicio Ruggero, grafico e illustratore falconarese, e, successivamente, quella dell’imprenditore Leopoldo Lucconi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Capitanati dall’imprenditore Alberto Masciarelli e dallo storico bagnino Valter Cremonesi, gli audaci si sono incontrati attorno alle 10.30 sulla spiaggia per farsi il tradizionale bagno di Natale. Con loro a festeggiare – ma non in costume e a debita distanza dall’acqua – il sindaco Stefania Signorini e l’ex sindaco, attuale presidente del consiglio comunale, Goffredo Brandoni. Più tanti amici e curiosi che si sono fermati per assistere alla scena e fare foto.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus, è allerta nel Comune di Ancona: almeno 5 dipendenti in isolamento

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento