Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Falconara Marittima

Il bagno a Natale, la tradizione si rinnova: tuffetto e panettone per gli amici scomparsi

Ormai un appuntamento immancabile per la spiaggia falconarese con oltre una decina di persone ad affrontare il gelo delle onde

i bagnanti natalizi

Siamo al nono anno consecutivo, hanno affrontato anche la neve e figuriamoci se quest’anno si sarebbero tirati indietro. La spiaggia di Falconara, questa mattina, si è animata di nuotatori in rosso che, cappello di Babbo Natale e tanto coraggio, hanno fatto il bagno prima degli auguri conditi da panettone e brindisi. Nona edizioni iniziata per ricordare la scomparsa di Vinicio Ruggero, grafico e illustratore falconarese, e, successivamente, quella dell’imprenditore Leopoldo Lucconi.

Capitanati dall’imprenditore Alberto Masciarelli e dallo storico bagnino Valter Cremonesi, gli audaci si sono incontrati attorno alle 10.30 sulla spiaggia per farsi il tradizionale bagno di Natale. Con loro a festeggiare – ma non in costume e a debita distanza dall’acqua – il sindaco Stefania Signorini e l’ex sindaco, attuale presidente del consiglio comunale, Goffredo Brandoni. Più tanti amici e curiosi che si sono fermati per assistere alla scena e fare foto.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bagno a Natale, la tradizione si rinnova: tuffetto e panettone per gli amici scomparsi

AnconaToday è in caricamento