rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Falconara Marittima

Il bagno a Natale, la tradizione si rinnova: tuffetto e panettone per gli amici scomparsi

Ormai un appuntamento immancabile per la spiaggia falconarese con oltre una decina di persone ad affrontare il gelo delle onde

Siamo al nono anno consecutivo, hanno affrontato anche la neve e figuriamoci se quest’anno si sarebbero tirati indietro. La spiaggia di Falconara, questa mattina, si è animata di nuotatori in rosso che, cappello di Babbo Natale e tanto coraggio, hanno fatto il bagno prima degli auguri conditi da panettone e brindisi. Nona edizioni iniziata per ricordare la scomparsa di Vinicio Ruggero, grafico e illustratore falconarese, e, successivamente, quella dell’imprenditore Leopoldo Lucconi.

Bagno di Natale Falconara 2018

Capitanati dall’imprenditore Alberto Masciarelli e dallo storico bagnino Valter Cremonesi, gli audaci si sono incontrati attorno alle 10.30 sulla spiaggia per farsi il tradizionale bagno di Natale. Con loro a festeggiare – ma non in costume e a debita distanza dall’acqua – il sindaco Stefania Signorini e l’ex sindaco, attuale presidente del consiglio comunale, Goffredo Brandoni. Più tanti amici e curiosi che si sono fermati per assistere alla scena e fare foto.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bagno a Natale, la tradizione si rinnova: tuffetto e panettone per gli amici scomparsi

AnconaToday è in caricamento