Babbo Natale a tutta adrenalina, vola sul porto e poi lo raggiungono gli amici in sup

I Babbi Natale arrivano dal mare per portare i doni al Salesi. Quest'anno chi li aspettava sul molo ha tenuto anche il naso all'insù

Babbo Natale sul flyboard

Ad Ancona ormai è una tradizione consolidata. Babbo Natale non arriva il 24 notte dal camino, ma qualche giorno prima dal mare e con qualche decina di amici al seguito. Quest’anno ha anche volteggiato sul porto a bordo di un flyboard davanti agli occhi sgranati di bambini e genitori che assistevano sul molo (GUARDA IL VIDEO). L’evento “Babbo Natale vien dal mare” è stato organizzato dall’associazione Stella Maris e come ogni anno ha una vocazione solidale: portare doni ai piccoli pazienti dell’ospedale Salesi. 

«I Babbi Natale porteranno i doni per tutti i bambini ricoverati all’ospedaletto- ha spiegato Mattia Pignataro, presidente di Stella Maris- l’intera attività servirà a chiudere il progetto della ristrutturazione della sala giochi del Salesi, di cui la nostra associazione si è fatta carico insieme a tutte le imprese portuali».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle 10,30 in punto Babbo Natale sul flyboard ha iniziato a volteggiare davanti al pubblico, poi si è esibito in surf con un piccolo fuoriprogramma (GUARDA IL VIDEO) e alla fine è stato raggiunto da una ventina di amici in sup e canoe. Nessuno veniva dalla Lapponia, sotto la barba bianca del Babbo in flyboard c’era Luca Buglioni (Flyboard Ancona). La sfilata era composta da ragazzi provenienti dalla città e, in particolare, da diverse associazioni sportive, coordinati da Paolo Bonetti. Una volta toccata la banchina, i vari “Santa Claus” hanno consegnato i sacchi con i regali agli organizzatori. Ad accoglierli c’era anche il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale Rodolfo Giampieri: «Questa giornata testimonia il fatto che il mare unisce, il porto continua a legarsi alla città e viceversa. Questa osmosi porterà solo frutti buoni e, speriamo, tanta occupazione». Prima di mettersi in marcia verso il Salesi, i Babbi hanno consegnato caramelle ai tanti bambini presenti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento