Tornano in pullman dalla serata in discoteca, prendono a pugni l’autista

L’autista stato aggredito a pugni in faccia ed è stato portato in ospedale

Foto di repertorio

L’autista rimprovera i ragazzi, viene aggredito a pugni in faccia da due giovani. E’ successo alle prime ore di domenica lungo la via del Castellano a bordo di un autobus privato affittato dalla comitiva per tornare a casa dalla serata in discoteca. L’uomo, 58enne di Senigallia, è stato portato a Torrette da un’ambulanza della Croce Gialla. 

Secondo i primi accertamenti delle forze dell'ordine erano le 5,45 quando l’autobus stava percorrendo via del Castellano, giunto lì per una delle ultime fermate all’angolo con via Gioberti. A bordo c’era un gruppo di ragazzi di ritorno dalla serata in una discoteca dell’hinterland e quando l’autista ha sentito un trambusto eccessivo si è alzato per andare a redarguire i passggeri. Invece di chiedere scusa, due giovani anconetani lo avrebbero preso a pugni. L’uomo è stato portato in ospedale e sul posto sono arrivati i carabinieri per ricostruire con esattezza la dinamica. L’evoluzione della vicenda giudiziaria dipende dall’eventuale presentazione di una querela da parte dell’autista.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento