Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca Jesi

Fanno saltare il bancomat e poi fuggono a bordo di una grossa auto, banda in fuga

Avrebbero usato la polvere da sparo provocando un boato che ha svegliato i residenti. Qualcuno ha visto correre via quattro uomini vestiti di nero e incappucciati, di cui uno con una grossa torcia

Assalto al bancomat - Foto di repertorio

Assalto dai banditi al bancomat di piazza Vesalio a Jesi e bottino di 40mila euro. Il fatto è avvenuto attorno alle 5 del 24 dicembre. I ladri, alcuni residenti avrebbero visto fuggire 4 uomini, si sono mossi a bordo di un'auto scura di grossa cilindrata, con ogni probabilità rubata. Indagano i Carabinieri. A colpire forse la stessa banda che alle 3 del mattino aveva fatto saltate la cassa bancomat della Banca di credito cooperativo di Filottrano a Montefano, che si trova all'interno di palazzo Carradori.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la gang avrebbe agito usando la polvere da sparo. Una deflagrazione che ha danneggiato il bancomat della Ubi Banca Popolare di Ancona e il locale della filiale. Un botto che ha richiamato l’attenzione dei residenti. Alcuni di loro si sono affacciati dalla finestra e avrebbero visto correre via quattro uomini vestiti di nero e incappucciati, di cui uno con una grossa torcia. Colpo di Natale scelto non in un giorno a casa, infatti la notte precedente della vigilia i bancomat sono solitamente carichi di contanti visti i due giorni festivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fanno saltare il bancomat e poi fuggono a bordo di una grossa auto, banda in fuga

AnconaToday è in caricamento