Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Enrico Malatesta

Piazza Malatesta, litiga con la ex e aggredisce gli agenti intervenuti: arrestato

Nel corso dei controlli intrapresi nel weekend gli agenti hanno anche denunciato un 49enne sorpreso alla guida in stato di ebrezza, contromano e nonostante avesse la patente sospesa

Weekend di controlli per gli Agenti delle Volanti diretti dal V.Q.A. Cinzia Nicolini. Nel corso delle attività i poliziotti hanno identificato una settantina di persone, tra le quali una è stata arrestata per resistenza a P.U. e danneggiamento, e l'altra denunciata per guida in stato di ebbrezza.

Un giovane di 20 anni residente a Jesi, cittadino italiano di origine magrebina, è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale. Il fatto è avvenuto nella tarda mattinata di ieri, in Piazza Malatesta: il giovane ha aggredito gli Agenti intervenuti per sedare una lite tra il giovane stesso e l'ex moglie, tentando di colpirli con calci e pugni. Gli Agenti hanno arrestato il giovane, denunciato anche per il danneggiamento -  avvenuto poco prima dell'intervento della polizia -  di un ciclomotore parcheggiato nella Piazza e del portone d'ingresso di una palazzina.

Un 49enne residente in provincia di Ravenna, è stato invece denunciato per guida in stato di ebbrezza. L'uomo è stato  fermato nella notte dagli agenti delle Volanti mentre circolava con la sua utilitaria in Via Fiorini, con un tasso alcolemico superiore ad 1,5 g/l, in contromano e con la patente sospesa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Malatesta, litiga con la ex e aggredisce gli agenti intervenuti: arrestato

AnconaToday è in caricamento