Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Blitz della squadra Mobile, arrestato il pusher di via Podesti

Il pusher ha anche cercato di liberarsi di altri 6 involucri di eroina nascondendoli sotto il tappetino dell'autovettura del suo cliente. Tuttavia gli agenti, che da giorni lo tenevano d'occhio lo hanno scoperto e arrestato dopo un blitz

Giorgio Di Munno

Spacciava in via Podesti. Arrestato un giovane un tunisino di 29 anni. A far scattare le manette sono stati gli agenti della squadra Mobile di Ancona che, guidati dal capo Giorgio Di Munno e il vice Carlo Pinto, hanno scoperto M. M. O. mentre si muoveva lungo le piccole vie adiacenti a quell’area spacciando eroina. Giorni di appostamento per poi arrivare finalmente al momento propizio, cioè ieri, quando nei pressi di via Podesti arrivava l’auto di un noto tossicodipendente che cercava proprio lui. tanto che il tunisino, dopo poco, è entrato in macchina del cliente. E’ quello l’istante in cui i poliziotti sono arrivati e si sono identificati. Il 29enne è stato trovato con 2,5 grammi di polvere bianca, pronta per essere venduta al dettaglio. 

Il pusher ha anche cercato di liberarsi di altri 6 involucri di eroina nascondendoli sotto il tappetino dell’autovettura del suo cliente. Tuttavia gli agenti, che da giorni lo tenevano d’occhio e avevano capito bene dove abitasse, non solo lo hanno scoperto ma lo hanno accompagnato anche a casa. Proprio lì, dove era nascosta altra droga nel sottovaso di una piantina domestica. Per lui stamattina si è celebrato il processo per direttissima, quando il giudice ha convalidato l’arresto, confermando gli arresti domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz della squadra Mobile, arrestato il pusher di via Podesti

AnconaToday è in caricamento