rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

Anna lascia il container, donata una roulotte dove potrà vivere

Comune e unità di strada Ribó hanno donato la “casa mobile”. I City Angels penseranno a pagare l’assicurazione

ANCONA - Dal container nascosto tra la vegetazione di Posatora ad una roulette con piccola veranda. Migliorano le condizioni di vita di Anna, la clochard anconetana, 43 anni, che vive per strada da 15 anni.

Da due settimane sta in roulotte, parcheggiata in un luogo sicuro della città, grazie agli aiuti di volontari e Comune di Ancona. L’ente, con i servizi sociali, insieme alla unità di strada Ribó, ha acquistato la “casetta mobile” per Anna togliendola dal container freddo d’inverno e caldo d’estate dove era finita a vivere. I City Angels pagheranno l’assicurazione del mezzo. Era stata Patrizia Guerra, coordinatrice dell’associazione City Angels, a portare a conoscenza dove la donna era finita a vivere dopo varie vicissitudini documentate anche da Anconatoday. Anna prima del container aveva una roulotte al parcheggio dello stadio del Conero ma il mezzo aveva poi preso fuoco. Adesso è in lista per una casa popolare.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anna lascia il container, donata una roulotte dove potrà vivere

AnconaToday è in caricamento