Via Marconi, ubriachi devastano due veicoli e l'esterno di un locale: denunciati

Tutto ha avuto inizio poco dopo la mezzanotte di ieri, quando tre uomini, hanno pensato bene di terminare una serata trascorsa a consumare birra e superalcolici con una serie di spaccate lungo via Marconi. Per loro scattata la denuncia

ANCONA - Girano ubriachi lungo via Marconi e devastano due veicoli oltre all'esterno di un locale. I tre sono stati bloccati dalla Polizia e denunciati.

Tutto ha avuto inizio poco dopo la mezzanotte di ieri, quando tre cittadini extracomunitari, originari dell’Asia, hanno pensato bene di terminare una serata trascorsa a consumare birra e superalcolici con una serie di spaccate lungo via Marconi.

I tre hanno prima buttato a terra uno scooter per poi infrangere un finestrino di un’autovettura parcheggiata ed infine “divertirsi” a spaccare i tavolini sistemati all’esterno di un esercizio pubblico. Il rumore e le grida di incitazione hanno richiamato l’attenzione di un equipaggio della Volante che è intervenuta immediatamente prima che gli atti vandalici potessero degenerare ancor di più.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immediatamente i tre asiatici, tutti tra i 20 e i 30 anni, residenti nel capoluogo, regolari sul territorio nazionale, sono stati bloccati ed identificati. Accompagnati presso gli Uffici della Questura sono stati denunciati all'A.G. per ubriachezza molesta e danneggiamento aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Allagamenti, alberi caduti e case isolate: oltre 50 richieste di aiuto e non è finita

  • Cade in piazza e non riesce ad alzarsi, paura per una donna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento