L’ultimo sms prima del tentato suicidio, la 19enne resta gravissima 

La giovane ha inviato un sms al fidanzato per comunicargli l’intenzione di farla finita, poi si è lanciata nel vuoto. Resta in gravissime condizioni all'ospedale di Torrette

I soccorritori sul luogo del tentato suicidio

Ha scritto un sms di poche parole e lo ha inviato al fidanzatino comunicandogli esplicitamente l’intenzione di farla finita. La 19enne anconetana ha poi raggiunto il ponte di via XXV aprile, al Pincio, e ha provato a dare seguito al peggiore dei propositi. Ha sfilato dalle spalle lo zainetto rosa, si è tolta la giacca poggiandola poi a terra. A quel punto è salita sulla balaustra del viadotto e si è lasciata cadere per una decina di metri. L’orologio segnava le 13,20 e da quel momento la ragazza sta lottando tra la vita e la morte all’ospedale di Torrette, dove si trova in prognosi riservata.

Lo zaino rosa e lo choc della mamma

E’ stato proprio lo zainetto rosa abbandonato sull’asfalto a confermare alla madre l’identità della giovane. La donna è arrivata al Pincio probabilmente dopo essere stata avvisata dal fidanzatino della figlia e una volta raggiunto il posto non è riuscita a trattenere le urla e le lacrime dettate dallo choc. La 20enne era a terra, agonizzante e i soccorritori hanno dato inizio a quello che si spera sia un miracolo: sul posto sono arrivate l’ambulanza della Croce Rossa di Ancona e l’automedica del 118. Gli operatori hanno spinalizzato la ragazza e i medici hanno provveduto ad intubarla. Sono intervenuti anche i carabinieri della stazione Ancona Centro, coordinati dal comandante Giuseppe Campagna, che indagano sulle cause del gesto.

La corsa verso Torrette

La corsa in direzione Torrette è durata una manciata di minuti perché i carabinieri della Legione Marche, la cui caserma dista pochi metri dal luogo del tentato suicidio, hanno scortato l’ambulanza con due motociclette di servizio. La giovane è stata portata in sala emergenza dove ha ricevuto le prime cure del caso e probabilmente verrà trasferita nel reparto di rianimazione.

IL BOLLETTINO MEDICO (5 GENNAIO ORE 14:35)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento