Attacco di panico mentre nuota al largo, paura in spiaggia: donna rischia di annegare

Momenti di apprensione a Portonovo, si tuffa anche il titolare dello chalet per trascinarla a riva: portata all'ospedale

Il soccorso a Portonovo

Malore in acqua, paura ieri mattina a Portonovo, dove una donna è stata soccorsa al largo dello stabilimento Spiaggiabonetti.

A trarla in salvo ci hanno pensato Paolo Bonetti, il suo socio Raby e due bagnanti che si sono accorti del pericolo e non hanno esitato a tuffarsi. La donna, di circa 50 anni, sarebbe stata colta da un attacco di panico mentre nuotava a circa 30 metri dalla costa e non aveva più le forze per tornare a terra.

Così i soccorritori l’hanno raggiunta e anche con l’aiuto di un sup sono riusciti a portarla in salvo. La donna, molto agitata, è stata poi affidata alle cure del 118 ed è stata accompagnata all’ospedale di Torrette per accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento