rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca Passetto / Piazza IV Novembre

«Una ragazza vuole lanciarsi dal Passetto», salvata da coppia di passanti e portata all'ospedale

La giovane era ubriaca e cantava in piedi sulla balconata, rischiando di precipitare nel dirupo: sul posto le Volanti e il 118

«Correte, c’è una ragazza che minaccia di lanciarsi dal Passetto». Segnalazioni a raffica sono arrivate ieri sera dal Monumento ai Caduti, dove diversi passanti hanno chiamato il 113 per una giovane che si trovava in piedi sulla terrazza panoramica, ai piedi della scalinata, e sembrava volersi buttare nel dirupo.

Erano passate da poco le 20. Ad intervenire per primi una coppia di passanti: un militare della Guardia di Finanza fuori servizio insieme alla moglie. Prima hanno provato a parlare con la giovane, che non dava segni di lucidità. Poi la donna di passaggio ha provato a prendere la mano, ma la sospetta potenziale suicida si è divincolata ed è stato a quel punto che il finanziere l'ha presa per le gambe e portata via dal cornicione. Solo dopo sono intervenute le Volanti della questura di Ancona appunrando che, in realtà, non minacciava il suicidio, ma era completamente ubriaca. Infatti, secondo alcune testimonianze, la ragazza reggeva una birra in mano e cantava a squarciagola guardando il mare, rischiando seriamente di volare di sotto, viste le condizioni di alterazione dovute all'alcol. Alla fine la ragazza è stata portata al Pronto soccorso di Torrette per le cure del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Una ragazza vuole lanciarsi dal Passetto», salvata da coppia di passanti e portata all'ospedale

AnconaToday è in caricamento