Cronaca

Furto ed inseguimento al centro commerciale, arrestato 35enne

L'uomo è entrato all'interno in un negozio, ha visionato vari capi di abbigliamento scegliendo due maglioni, dello stesso colore e modello e si è diretto all'interno di un camerino dove ha tolto le placche antitaccheggio

ANCONA - Ruba alcuni capi d'abbigliamento e poi tenta la fuga all'interno del centro commerciale. E' successo ieri e per un 35enne sono scattate le manette.

Tutto è iniziato alle 16.00, quando un uomo, originario della Tunisia, classe 1980, è entrato in un negozio, ha visionato vari capi di abbigliamento scegliendo due maglioni, dello stesso colore e modello e si è diretto all'interno di un camerino di prova.

Dopo aver tolto il sistema antitaccheggio dalle due maglie, le ha indossate una sopra un'altra, coprendole accuratamente con il suo giubbotto. Convinto di averla fatta franca non si è accorto, però, che una placca antitaccheggio gli era rimasta impigliata addosso. Un addetto alla vigilanza l'ha vista cadere a terra ed ha chiesto spiegazioni all'uomo.

Il 35enne inizialmente ha finto di non capire, negando ogni responsabilità, ma alla vista del responsabile del negozio che componeva il 113 della Questura, non ha esitato a strattonare il vigilante e raggiungere il responsabile per tentare con degli spintoni di afferrare il telefonino e di interrompere la conversazione con la Polizia di Stato. Intuendo che la richiesta di aiuto fosse andata a buon fine ed immaginando l’arrivo immediato delle “Pantere”, l'uomo ha cercato una via di fuga all’interno del negozio. All’arrivo dei poliziotti ha tentato di sfuggire alla cattura percorrendo tutti i piani del negozio, utilizzando anche la scala mobile, e cercando di aprire, inutilmente, anche le finestre, pronto a tutto pur di non finire in manette.

La sua fuga però è stata vana ed i poliziotti sono riusciti a bloccarlo, accompagnandolo presso gli Uffici della Questura. Sprovvisto di documenti d'identità, nonché di regolare permesso di soggiorno, è stato sottoposto ai rilievi fotodattiloscopici che hanno rilevato le esatte generalità e tutti i precedenti di polizia, nonché le condanne a suo carico per reati contro il patrimonio, la persona e in materia di stupefacenti. Dopo le formalità di rito è stato tratto in arresto: dovrà rispondere del reato di rapina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto ed inseguimento al centro commerciale, arrestato 35enne

AnconaToday è in caricamento