Si finge un turista ma deve scontare oltre un anno di carcere, arrestato

Sull'uomo pendeva un ordine di cattura dopo essere stato condannato ad 1 anno e 3 mesi di carcere per sostituzione di persona

Si fingeva un normale turista con tanto di cartina geografica in mano e girava per le vie della città, in zona stazione. A finire nei guai un 47enne, fermato nella tarda serata di ieri dagli agenti della Squadra Volanti di Ancona. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 47enne infatti aveva a suo carico un ordine di cattura, dovendo scontare in carcere ancora un anno e tre mesi per il reato di sostituzione di persona. Gli agenti, insospettiti dal suo comportamento, lo hanno fermato ed identificato scoprendo la condanna che gli era stata inflitta. Per lui si sono aperte le porte del carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento