Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Corso Carlo Alberto, spaccia cocaina: terzo arresto in pochi mesi per un 48enne

E' successo ieri quando i poliziotti lo hanno "agganciato" durante una normale perlustrazione in corso Carlo Alberto, dove l'uomo era stato notato stazionare in maniera sospetta. Il pusher è stato sorpreso con alcune dosi di cocaina. Scattate le manette

ANCONA - Ancora un arresto della Sezione Narcotici della Squadra Mobile della Questura di Ancona. Stavolta a cadere nella rete tesa dai poliziotti è stato K.H., tunisino 48enne residente ad Offagna, spacciatore noto alle Forze dell'Ordine,  visto che gli uomini della Narcotici lo hanno arrestato solo quest’ anno ben tre volte.

E' successo ieri quando i poliziotti lo hanno “agganciato” durante una normale perlustrazione in corso Carlo Alberto, dove l'uomo era stato notato stazionare in maniera sospetta. Infatti, dopo neanche mezz’ora di appostamento, gli agenti hanno notato il pusher confabulare al telefono, e poi avvicinarsi ad un'auto di grossa cilindrata, consegnando alcuni piccoli involucri; i poliziotti sono intervenuti bloccando entrambi, e a seguito di perquisizione personale hanno rinvenuto e sequestrato: al proprietario della autovettura, un imprenditore del settore nautico 47enne di Falconara Marittima, 3 dosi di cocaina per circa 3 gr, mentre allo spacciatore 240 euro che l’acquirente gli aveva appena consegnato a pagamento delle dosi.

Entrambi portati in Questura, l’acquirente è stato segnalato amministrativamente come assuntore alla Prefettura; mentre il pusher è stato arrestato e trattenuto nelle celle di sicurezza della Questura. Stamani direttissima dinanzi al giudice del Tribunale dott.ssa Grassi, che lo ha condannato con rito abbreviato a 8 mesi di reclusione agli arresti domiciliari, preso il suo domicilio di Offagna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Carlo Alberto, spaccia cocaina: terzo arresto in pochi mesi per un 48enne

AnconaToday è in caricamento