Entra in negozio e stacca il dito del titolare a morsi, poi scappa e viene arrestato

L'uomo è stato arrestato con l'accusa di lesioni gravissime e resistenza a pubblico ufficiale. Il titolare invece è finito in ospedale

foto di repertorio

ANCONA - Ubriaco entra all'interno di un Internet point di piazza Ugo Bassi e dopo una collutazione con il titolare gli stacca una falange a morsi. Ha dell'incredibile quanto accaduto nel pomeriggio di oggi ad Ancona, dove un ghanese di 21 anni è stato arrestato e dovrà rispondere di lesioni gravissime e resistenza a pubblico ufficiale.

Il giovane è entrato all'interno dell'attività ed il proprietario, vedendolo ubriaco, ha deciso di allontanarlo perchè stava chiudendo. Non accettando quella decisione, il 21enne ha prima iniziato ad inveire contro l'uomo e poi, dopo una colluttazione, gli ha morso il pollice della mano e gli ha quasi staccato l'ultima falange. Sul posto sono subito intervenute le Volanti della polizia dorica che sono riuscite a rintracciarlo mentre si era nascosto nella sua abitazione del Piano. Il ghanese ha tentato un ulteriore fuga ma è stato bloccato ed arrestato. Il titolare del negozio è stato trasportato dalla Croce Gialla di Ancona all'ospedale regionale di Torrette e, secondo i medici, sarà difficilissimo riattacargli la falagne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento