rotate-mobile
Salute

A vela contro il cancro, parte la quinta "Regata per la vita"

L'iniziativa sportiva di beneficenza coinvolge i professionisti sanitari, le istituzioni e il mondo del volontariato, i cittadini e i pazienti con le loro famiglie a sostegno di progetti in ambito oncologico marchigiano

ANCONA - Domenica 2 luglio si svolgerà la quinta edizione della Regata per la Vita, iniziativa sportiva di beneficenza che coinvolge i professionisti sanitari, le istituzioni e il mondo del volontariato, i cittadini e i pazienti con le loro famiglie a sostegno di progetti in ambito oncologico marchigiano.

L'iniziativa che prevederà, come consueto, la partenza da Senigallia alle ore 12 con arrivo a Marina Dorica di Ancona, è realizzata grazie alla collaborazione della Clinica Oncologica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria delle Marche-Università Politecnica delle Marche, con Marina Dorica di Ancona, Club Nautico di Senigallia e l'armatore e campione di vela Alberto Rossi. Sono inoltre parte attiva dell’iniziativa la rete di associazioni di volontariato Marche “Marcangola”, l’equipaggio delle “Dragonesse”, pazienti
della Clinica Oncologica, la Lega Navale di Falconara Marittima, la Fondazione Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche onlus, l’International Yachting Fellowship of Rotarian. Presenterà Paolo Cori, già speaker per l’American Cup e rilevante sarà il ruolo della Federazione Italiana di Vela - X zona. A Marina Dorica di Ancona alle 18 si terrà la cerimonia di premiazione degli equipaggi vincitori, alla presenza delle istituzioni, delle associazioni di volontariato, degli stessi pazienti, dei professionisti sanitari, dei media.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A vela contro il cancro, parte la quinta "Regata per la vita"

AnconaToday è in caricamento